Cane giocoso - Foto di Helena Lopes/ Pexels.com

Golden Retriever: quanto vive e la causa di morte più frequente

Il Golden Retriever è un cane molto conosciuto e soprattutto amato, grazie al suo carattere docile e giocoso. Dobbiamo però, dire che ha una vita media inferiore rispetto ad altre razze a causa di una predisposizione al cancro. Infatti, in base ai dati raccolti circa il 65% di questa razza perde la vita a causa di un tumore. Tra quelli più diagnosticati dai veterinari abbiamo il linfoma, l’emangiosarcoma, l’osteosarcoma e il mastocitoma.

Tuttavia per fortuna ci sono alcuni esemplari che hanno una vita decisamente più sana e lunga, infatti riescono ad arrivare anche a 14-16 anni, rispetto alla durata media che è di 10-12 anni. Ma per capire le ragioni di queste differenze, alcuni ricercatori si sono occupati di condurre un’analisi genetica approfondita, arrivando ad una conclusione inaspettata. I cani che riuscivano a vivere più a lungo avevano delle varianti peculiari di un gene (HER4) legato al cancro. In ogni caso questa scoperta potrebbe portare a futuri benefici sia ai cani che agli esseri umani, dal momento che comunque condividono le stesse malattie, anche quelle oncologiche.

Due cuccioli di Golden Retriever - Foto di Chevanon Photography/ Pexels.com

Due cuccioli di Golden Retriever – Foto di Chevanon Photography/ Pexels.com

È stato un team di ricerca statunitense guidato da scienziati del Dipartimento di Scienze Chirurgiche e Radiologiche dell’Università della California di Davis a determinare che le varianti del gene HER4 sono coinvolte in una longevità superiore della razza Golden Retriever. Il team ha anche collaborato a stretto contatto con i colleghi del Dipartimento di salute e riproduzione della popolazione, del Dipartimento di Medicina ed Epidemiologia e dell’Ospedale per l’insegnamento della medicina veterinaria.

Il team di ricercatori è stato coordinato dal professor Robert B. Rebhun, un docente di oncologia veterinaria presso l’ateneo californiano. Alla fine sono giunti a delle conclusioni dopo aver esaminato ed analizzato i campioni di sangue di più di 300 Golden Retriver. Hanno messo a confronto il DNA di esemplari ancora vivi a 14 anni con quelli di cani morti prima dei 12 anni. Guardando i dati si è scoperto che i cani con varianti specifiche del gene HER4 o ERBB4 vivevano molto più a lungo e con una media di 13,5 anni rispetto a 11,6 anni.

Ecco le parole dichiarate in un comunicato stampa dalla Danika Bannasch, coautrice dello studio: “Quasi due anni rappresentano una differenza significativa nella vita di un cane, non vorremmo tutti che i nostri amati animali domestici vivessero altri due anni? Due anni nei Golden Retriever rappresentano un aumento della durata della vita di circa il 15-20%, l’equivalente di 12-14 anni negli esseri umani”. Quindi, è sicuramente molto interessante notare che il gene HER4 fa parte dello stesso gruppo dell’HER2, quest’ultimo è riconosciuto per la capacità di catalizzare la crescita rapida delle cellule tumorali e connesso al carcinoma mammario, ovvero al tumore del seno.

Cane adulto - Foto di Garfield Besa/ Pexels.com

Cane adulto – Foto di Garfield Besa/ Pexels.com

Altre curiosità su questa razza

Per concludere, ecco cinque curiosità interessanti su questa razza: 

  • Il Golden Retriever ha un atteggiamento amichevole e molto tollerante, ecco perché è un ottimo cane di famiglia. La sua intelligenza invece, lo rende un valido cane da lavoro.
  • Il Golden Retriever è amante dell’acqua, ama fare il bagno durante la stagione estiva. Questa è decisamente un’ottima attività per lui.
  • È una delle razze più famose e amate al mondo.
  • Un suo difetto è che tende a maturare molto lentamente per questo mantiene una personalità buffa e giocosa. Di solito è proprio quella che ha un cucciolo fino a tre o quattro anni di età. Può essere divertente ma anche noioso.
  • I Golden amano il cibo, ma se mangiano troppo rischiano di diventare subito sovrappeso. Per questo è necessario dosare bene le quantità di cibo giornaliere e dargli da mangiare a intervalli regolari.
piante balcone
Previous Post
Come coltivare le piante aromatiche sul balcone o in terrazzo
capelli biondi e mossi
Next Post
Il fascino eterno dei capelli biondi e perchè sono le acconciature più amate
15 49.0138 8.38624 1 0 4000 1 https://fondazionefortes.it 300 0